Address : Via del Macao 6
00185 Roma

Alberghi e Covid

24/02/2021 - 24/02/2023

Dopo un anno di chiusura causa Covid la situzione degli alberghi italiani è drammatica, molte strutture chiuse probabilmente non riapriranno e stanno aumentando gli immobili in vendita giudiziale, un fenomeno diffuso su tutto il territorio nazionale che avrà una ulteriore intensificazione per i prossimi mesi.

 

Un intervento del legislatore si rende necessario per non disperdere questo immenso patrimonio che dovrebbe conservarsi integro anche per riattivare, quando ci sarà la ripresa, le dinamiche dell'occupazione.

 

Va aggiunto che il turismo è un importante componente del PIL nazionale nonchè elemento fondamentale del nostro export, sostenerlo significa sostanzialmente sostenere l'economia italiana; se è vero che a livello nazionale il fenomeno del turismo comprensivo del suo indotto sfiora il 15 % in alcune città questa soglia aumenta considerevolmente facendo dipendere dai turisti l'intera economia.

 

Se da una parte il governo dovrà aiutare il sistema dall'altra il comparto alberghiero dovrà fare la sua parte, ripensare la sua offerta, organizzarsi in maniera adeguata ai tempi ed alle sfide che il post covid prospetterà.

 

E' innegabile che non sempre l'offerta alberghiera è stata adeguta e la componente puramente gestionale spesso non è stata all'altezza della competizione internazionale, sono mancate competenze manageriali, tecnologie, sistemi analitici di controllo della gestione.

 

L'ambito digitale è un altro degli aspetti dove le nostre aziende hanno gravi ritardi, da qui la dipendenza verso i grandi player del turismo on line che con le loro condizioni contrattuali non negoziabili drenano risorse agli alberghi imponendo alti regimi commissionali e clausole spesso limitative da un punto di vista di autonomia commerciale.  

 

Il passaggio generazionale delle aziende è stato una ulteriore nota critica per il nostro comparto spesso non adeguatamente programmato o incompleto trasferendo in azienda le stesse controversie famigliari. 

 

Da queste dinamiche il settore dovrà emanciparsi e pensare adeguatamente al suo futuro.

 

Ti ricordiamo infine che i professionisti del nostro gruppo sono a disposizione per affiancare gli imprenditori e le imprese alberghiere nella risoluzione delle criticità, scrivici info@robertonecci.it 

 

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo sui social cliccando sull'icona corrispondente.

 

 



Maggiori informazioni, sulle nostre attività consulenziali sono disponibili sul sito www.neccihotels.it , relativamente alla finanza di impresa ed all'assistenza in situazioni speciali www.investhotel.it


»